In Condominio: La Raccolta Differenziata

raccolta_differenziataPlastica

Carta e Metalli

Materiali compositi
Zona 6

La raccolta differenziata non è solo un dovere morale, ma anche civile: multe o sanzioni sono in agguato per coloro che non rispettano le corrette disposizioni in materia. Anche in questo caso la legge non ammette ignoranza: è compito dei singoli cittadini informarsi in merito alle disposizioni comunali sulla raccolta ed operare la corretta separazione dei rifiuti, provvedendo, quando necessario, al conferimento in discarica.

A stabilire le norme che regolano le multe  e le sanzioni per la raccolta differenziata mancata o erronea sono i singoli Comuni: questo significa che la normativa può cambiare da Comune a Comune e che le sanzioni, allo stesso modo, vengono stabilite dall’ente locale. Anche la corretta separazione avviene in modo diverso a seconda dell’organizzazione locale della raccolta, pertanto occorre informarsi in modo dettagliato riguardo le disposizioni vigenti sul proprio territorio.

In linea generale, le direttive imposte a livello nazionale prevedono sanzioni che possono variare dai 25 ai 500 euro: anche in questo caso l’importo è stabilito, per ogni tipologia di comportamento errato, direttamente dall’ente locale.

Le sanzioni per la raccolta differenziata errata sono facilmente attribuibili in caso di flagranza di reato oppure in caso di proprietà privata dei singoli cittadini: più complessa, invece, è l’individuazione del colpevole nel caso di bidoni comuni all’interno di strutture condominiali.

In mancanza di prove certe, le sanzioni ricadono su tutti i condomini: per stabilire la quota di pagamento, si dovrà dividere la sanzione secondo le quote millesimali. In caso di appartamenti in affitto sarà l’inquilino a doversi fare carico del pagamento.

In allegato la guida per la corretta separazione dei rifiuti redatta dalla Ditta G.A.I.A ed una serie di regole per una corretta raccolta della carta.

Guida separazione rifiuti                    10 Regole Carta                     ABC rifiuti 2014